Se c’era Renzi

The Moderator’s Cut

 

Papa star e Chuck Norris salvatore della patria

Le dimissioni del Papa sono state molto citate:  oltre alle 37 frasi pubblicate, ne abbiamo “dimesse” 250, tutte declinazioni del fatto che “se c’era Renzi” il pastore tedesco non si sarebbe dimesso. Non avremmo mai scommesso su tanta preoccupazione popolare.

36 appelli a Chuck Norris affinché ci soccorra nella difficile situazione politica: 51 doppioni rimangono nel frigo con gli avanzi.

 

Le mezze stagioni sono il rimpianto segreto degli italiani

La frase “Se c’era Renzi tornavano le mezze stagioni” è stata tra le prime ad essere pubblicate. Nonostante questo abbiamo dovuto cestinarne altre 85 (ottantacinque!).

 

 

…insieme ai treni

Dopo 10 treni “in orario” e/o “puliti”  ben 62 doppioni se ne rimangono nel deposito.

 

 

L’educazione di Giannino

La carriera scolastica di Giannino è un altro punto forte del secerareziano doc: a fronte di 15 frasi “aveva due lauree” e declinazioni varie  pubblicate, ne abbiamo cassate ben 78 per manifesto ugualismo.

 

 

La famiglia è la famiglia

Nonni in carriola, con tre palle, a flipper: 14 pubblicati (fra cui un pregevole “nonno e nipote affogano nel San Crispino…”) e ben 66 finiti negli avanzi.

 

Il calcio non poteva mancare

Il gol fantasma di Muntari rimane un problema non risolto: 6 frasi convalidate, 19 frasi non convalidate, come il suo gol.

Per 19 volte (pubblicate) e 55 volte (cestinate) se c’era lui la Juventus non avrebbe vinto niente e sarebbe ancora in serie B.

Il rigore di Baggio a USA 94 brucia ancora, tanto che per 6 volte pubblicate e 36 scartate lo segnava (sigh).

Balotelli finiva 7 volte alla Fiorentina (ed una anche al Lanciano).

 

Grammarnazi (ché l’Accademia della Crusca è niente…)

Abbiamo pubblicato 17 puntualizzazioni sul congiuntivo e 6 invece cestinate (perché non corrette grammaticalmente) tra le quali però ci piace citare questa:

 

 “non ne ho idea..ma è veramente illeggibile un periodo ipotetico dell’irrealtà senza congiuntivo!! (anche se nel parlato è usato) -_-” 

 

frase di Gabriele al quale ricordiamo che i puntini di sospensione sono sempre tre, non uno di più non uno di meno (e anche i punti esclamativi, o uno, o tre…)

 

Seguaci di Philip K. Dick

Chi siamo? Esiste un universo parallelo? Se una farfalla sbatte le ali al Polo Nord è vero che il Nilo si prosciuga? Insomma, dubbi esistenziali sintetizzati con 3 post “non c’ero io” pubblicati in vari modi e 12 “non c’ero io” cestinati perché non ce la sentivamo.

P.S.: ben 72 “non c’era Bersani” vanno negli avanzi (il primo in ordine di arrivo è ovviamente online).

 

Giuseppe Grillo detto Beppe (come la talpa di Lupo Alberto)

94 frasi su Grillo online (così siamo tranquilli), 176 doppie cestinate.

Molte metafore su grilli parlanti e pinocchi (le letture delle scuole medie) e anche una ramanzina di 5 righe sulle colpe del PD.

 

De rerum natura

Dopo il Papa e Grillo il Giaguaro è stato l’altro protagonista: 45 giaguari variamente trattati e pubblicati, 71 giaguari troppo simili agli altri vengono lasciati “al naturale”.

 

Bindi e D’Alema

Quasi tutte impubblicabili le frasi sulla Bindi: ben 69 vanno negli avanzi a fronte di 11 pubblicate.  Anche D’Alema non riscuote simpatie ma almeno nel suo caso non si prende a bersaglio l’aspetto fisico.

 

Tweet